ACQUASUBACQUEA

3a
G. Pascoli
Via Cavour,6
Besozzo, Varese

Progetto che verbalizza le fasi di una sperimentazione di biosfera che si adatta alle esigenze di .crescita delle piantine, in acqua o nell'aria.

PROGETTO DI AGRICOLTURA SOSTENIBILE NOME Noi (Anastasiia, Leonard, Elyass ed Aurora) siamo quattro scienziati ed abbiamo progettato una multiagricoltura denominata “ARIASUBACQUEA”. PARTI Per realizzare il nostro progetto ci sono serviti: un drone, due serre, semi di vario tipo, luci LED, una videocamera, la torre di controllo con computer e presenza di un uomo, due capsule ed un sistema di irrigazione computerizzato. LUOGHI Aria e acqua: il drone sostiene la serra che può volare in aria ed andare sott’acqua a seconda delle condizioni di crescita migliori per far sviluppare le piantine, condizioni valutate da un computer. AZIONI L’uomo semina le piante ed il computer si occupa di farle crescere , prevedendo il sistema di irrigazione, di umidità, di luce (LED), di fertilizzanti naturali e di controllo della crescita. Poi, con il tempo, i semi germogliano e le piante crescono. Quando le piante sono pronte, dei robot con bracci meccanici le raccolgono e le inseriscono in capsule. Per recuperare le piante sott’acqua va una capsula subacquea e nell’aria una capsula aerea. ASPETTI POSITIVI Questa nostra sperimentazione è importante perché nell’aria, in questi strati dell’atmosfera, non ci sono insetti nocivi, quindi non si devono usare insetticidi e pesticidi. Nell’acqua inoltre le piante crescono più velocemente.

Condividi

Guarda altri progetti in Testo